venerdì 2 gennaio 2009

CAMPANIA CHE VAI

Inizio questo nuovo anno pieno di speranze, con rinnovato ottimismo. Quello onestamente, non l'ho mai perso. Di carattere sono tenace, caparbio.
Tanti impegni mi attendono. Spero di poter realizzare un piccolo ampliamento nella mia azienda.
L'anno scorso si e' concluso non proprio nei migliori dei modi.
Alla crisi economica diffusa, io ho dovuto fronteggiare anche quella mediatica su Casal di Principe, cittadina divenuta nell'immaginario collettivo il luogo piu' nefasto al mondo.
Il contraccolpo sull'attivita' e' stato notevole. Ma la passione per la mia azienda e per una terra ricca di storia e dalle notevoli potenzialita', mi spingono ad andare avanti.
Una grande iniezione di positivita' l'ho ricevuta da una persona che non conosco personalmente ma alla quale mi sono avvicinato, anche con un po' di insistente invadenza, tramite la rete.
Lei e' Monica Piscitelli. Il suo blog e' campania che vai ( http://campaniachevai.blogspot.com ) diventato anche mio link utile.
Monica e' una giornalista, esperta di comunicazione integrata, specializzata nella promozione e nella divulgazione del patrimonio storico-paesaggistico della Regione Campania, in particolar modo nell'ambito del settore eno-gastronomico.
Nel suo blog, ha dedicato l'ultimo post di fine anno alla mia azienda. Per me e' stato un grande onore ed una indescrivibile emozione. Le saro' grato per sempre.
Monica come me, crede in questa terra. La Campania. Una terra dalle antichissime origini e dalle potenzialita' ancora inespresse. Una terra dove coesistono in modo armonico, patrimoni archeologichi, testimonianze artistico-monumentali, paesaggi di poliedrica bellezza, fatti di mare, colline, montagne, immense pianure, laghi e fiumi, isole dal fascino impareggiabile.
Il turismo campano e' fatto di grandi e piccoli imprenditori come me che operano sul campo.
Il turismo campano deve molto a persone come Monica che cercano con infinita passione di divulgare l'immagine positiva di un territorio, cosa ultimamente non semplice, di trasmettere e propagare la ricchezza di questa terra e le sue testimonianze.
Inizio quest'anno di blog, dedicandole questo post, a testimonianza della mia graditudine.
Ancora grazie, Monica.

6 commenti:

LeMilleBolleBlu ha detto...

Vi inserisco entrambi fra gli amici su Lemillebolleblu e Notecologiche.
Buon Anno
e che sia un buon anno anche per la nosta regione.
M.

Adriano Smaldone ha detto...

scusa se questo che ti lascio non è un kommento ma ci tengo ad avvisare tutti i miei blogger amici. Il mio blog ha raggiunto Pagerank 2 ripasserò domani se ce la faccio per lasciare un commento attinente a quello che hai scritto.
distinti saluti

Adriano Smaldone

napoletaniaroma ha detto...

Buon 2009 e coraggio! Ci vuole ottimismo e voglia di fare, così si superano i momenti difficili.

clem ha detto...

Quante energie intellettuali e materiali ha la nostra Campania.E quante bellezze paesaggistiche,culturali,E quanto sono sprecate!
Clem

pasqualeorlando ha detto...

ottimo auspicio per l'anno nuovo!
ottime cose!

Blogger ha detto...

ciao Angelo, c'è un premio per il tuo blog
un saluto