sabato 8 agosto 2009

SILVIO RIPOSATI, L'AUTUNNO SARA' CALDO

Una volta si parlava di bollino rosso. Questo esodo sara' ricordato per il bollino nero. Tutti in ferie. Ma cos'e' questa crisi? Tutti in vacanza (a debito) a muovere il pil (che nel frattempo continua a rallentare).
Il Premier intanto, prosegue nel suo "delirio autoglorificante".
Nessun governo meglio del suo, asserisce inorgoglito.
Sembra di essere tornati all'epopea Augustea, di imperiale memoria. Silvio "uber alles".
In Abruzzo, saranno realizzati alloggi per 30.000 persone entro novembre.
Confermato l'inizio dei lavori del Ponte sullo Stretto.
Mantenimento delle truppe in missione in Afghanistan (la guerra infinita).
Aumento delle forze dell'ordine nelle grandi citta' ( a controllo dalle ronde).
Avvio del risanamento e della messa in sicurezza dell'edilizia pubblica.
Grande programma (a proposito di film...) di edilizia popolare.
Grossi stanziamenti (gli ennesimi) per il Mezzogiorno.
Ma i soldi dove sono? A quanto pare, anche il suo Milan e' in austerity...
E le migliaia di cassintegrati che vedranno perso per sempre il loro lavoro in autunno?
Le sorti della FIAT? E quelle di Alitalia? La Merloni? Il tessile a Prato?
Quando saranno realizzate le centrali atomiche? E i rigassificatori?
Il Governo vigilera' sull'effettiva realizzazione dei termovalorizzatori in Campania?
E il caos giustizia? La lentezza dei processi? Le carceri di nuovo affollate?
Mai fu piu' indovinato il suo periodo di ferie da trascorrere in Sardegna. La sua villa, da "house party" diventera' beauty pharm. Una equipe di esperti, provvedera' a rigenerare le forze dell'uomo piu' "oberato" d'Italia.
Il Premier ne avra' bisogno. L'autunno si preannuncia caldo.

2 commenti:

clem ha detto...

Mi risulta che Silvio sia in trattativa con Ferrero (quello dei rocher) per cedere il Milan....forse almeno da quel punto di vista vuole avere qualcosa di....dolce
Ciao,Clem

roberto ha detto...

se villa certosa da house party diventa beauty farm mi sa che la rumba sia la stessa.
a Prato i cassaintegrati il sindaco (pdl) con la benedizione della cgil li vuol mandare a coltivare gli orti biologici.
non scherzo
progetto pilota non male
bobo