domenica 29 novembre 2009

ARBUSTUM, 6 ANNI DI ATTIVITA'...NELL'INDIFFERENZA

Era il 30 novembre 2003, quando in una stupenda domenica di sole, iniziava ufficialmente, contro lo scetticismo di tutti, la mia avventura imprenditoriale. Concretizzavo il sogno coltivato da tempo, trasformare la mia casa di campagna, in luogo ameno aperto al pubblico. Nasceva Arbustum.
Nel corso di questi anni, ho dovuto affrontare tante difficolta', mille peripezie, la mancanza di un seppur minimo supporto operativo alla mia attivita'. L'azienda non ha mai avuto quella visibilita' che meritava, nonostante i miei ripetuti sforzi di propagarne la conoscenza, con i limitati mezzi a mia disposizione; visibilita' ancor piu' necessaria, vista la sua ubicazione.
Non ho mai avuto al mio fianco, il sostegno delle istituzioni locali e territoriali, nonostante nel mio piccolo, con la mia attivita', contribuissi indirettamente, a dare un'immagine diversa di Casal di Principe, rispetto a quella univoca e demonizzante irradiata dai media che fanno di quest' area, l'epicentro di ogni malaffare, una terra senza speranza. Ci si dimentica che in questo territorio, vivono ed operano tante persone per bene che purtroppo devono combattere anche contro una generalizzata e crescente diffidenza.
Colpevolmente silente, anche la carta stampata, a cui ripetutamente ho girato le mie richieste di attenzione, una sorta di s.o.s. di chi opera in trincea.
Nel corso di questi anni tuttavia, ho ricevuto piccoli ma preziosissimi attestati di merito alla mia scelta coraggiosa, testimonianze giunte attraverso la rete, spazio che anch' io ho adoperato per cercare una certa visibilita' - facebook mi sta aiutando molto.
Prove di sostegno, vicinanza, amicizia, di interesse specifico, di mera curiosita', di effettivo apprezzamento alla mia attivita', tutte espressioni di solidarieta' alla mia iniziativa per me gratificanti dal punto di vista umano ma, ahime', insufficienti affinche' la mia impresa avesse quell'attenzione che credo, senza presunzione, meritasse.
Nonostante tutto, resto ottimista, non potrei fare altrimenti, sconfesserei me stesso.
Un grazie sentito a chi mi ha sostenuto in questi anni ed a tutti coloro che continuano a ritenere Arbustum, luogo ideale per trascorrere il loro tempo libero.

4 commenti:

Archimede ha detto...

Complimenti. 6 anni di sforzo e tante soddisfazioni.

Archimede

Annalisa ha detto...

Auguri caro Angelo,tu sei un esempio per tutti noi,sei disposto ad andare contro tutto e tutti per raggiunger i tuoi obbiettivi...Io ti stimo molto lo sai...poi Arbustum è la mia seconda casa....Un bacio...Annalisa!!!

Paolo Esposito ha detto...

Auguri Angelo! Grazie a te, sei un esempio di coraggio!!!

Nessie ha detto...

Mi unisco ai buoni auspici qui dimostrati.
L'Arbustum deve poter continuare a vivere, e a resistere. Casal Principe deve essere ricordato anche per la brava e onesta gente che ci lavora.