venerdì 5 novembre 2010

DE LAURENTIIS: IL NAPOLI NON E' UN CINE-PANETTONE

Brutta figura del Napoli a Liverpool, sconfitto per 3-1. In tanti speravano nel miracolo, ancor di piu' dopo la rete messe a segno da Lavezzi nella prima parte di gara.
Gli azzurri non hanno saputo approfittare di trovarsi dinanzi una squadra rimaneggiata, in un momento di scarsa forma e non sono riusciti a darle il colpo del ko. Il tecnico Mazzarri continua ad utilizzare sempre gli stessi undicesimi, non dando fiducia ai panchinari, ritenendo forse che gli stessi non offrano ancora garanzie. Le seconde linee del Napoli non saranno molto competitive ma alla fine, il tour de force si paga. Se a questo aggiungiamo degli errori madornali della difesa, possiamo giustificare la sconfitta.
Cio' che non mi va giu', sono le dichiarazioni del presidente De Laurentiis. Lui giudica l'Europa League, una vetrina non prestigiosa, un manifestazione che produce soltanto dei danni ai suoi giocatori, sia dal punto di vista atletico che mentale.
Siamo grati al presidente per aver rilanciato il calcio in citta', dopo gli anni bui della retrocessione in C. Ma adesso, bisogna guardare avanti, non accontendandosi di semplice promesse. Lui deve capire che e' in questa citta' non puo' limitarsi a fare l'imprenditore, monetizzando sulla campagna acquisti. Quest'anno ci ha regalato Cavani, ma ha ceduto Quagliarella, grave errore a mio avviso. La difesa non e' all'altezza delle aspettative e ripeto, la panchina e' formata da elementi di livello assai inferiore ai titolari.
Napoli merita vetrine importanti, per la sua storia, per il seguito di pubblico planetario.
De Laurentiis e' abituato a produrre cine-panettoni. A Napoli dovra' impegnarsi a creare pellicole da oscar.

5 commenti:

nonno - enio ha detto...

De Laurentis è un gran bel chiacchierone e si è visto ultimamente, sopratutto per le cose che dice senza voler essere contraddetto. E' un presidente padrone e gestisce il Napoli per ricavarne "soldi" e popolarità e quando andrà male stai certo che sarà pronto a mollare tutto.

Piedone L'africano ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Piedone L'africano ha detto...

Io non parlerei di brutta figura, io ho visto un grande Napoli per 70 minuti che ha sbagliato a non segnare il raddoppio, poi una serie di errori difensivi colossali determinati dalla mancata lettura della partita di Mazzarri.
Era palese che Aronica e Dossena andavano cambiati, ma il nostro tecnico è bravo solo a lamentarsi e a criticare noi tifosi.
Cmq sì, è vero, De Laurentis deve tirar fuori i soldi e iniziare a far la voce grossa con gli arbitri asserviti alle squadre del Nord.

Quest'anno l'abbiamo già sperimentato con il Milan ma non sarà un episodio isolato: al NORD sono abituati a derubarci, nel calcio e non solo.

makbuo ha detto...

quoto in toto il tuo post caro Angelo!

makbuo ha detto...

Caro Angelo,
quoto in toto il tuo post!